The Ethical Roots of Karl Popper's Epistemology

Mariano Artigas

La filosofia di Karl Popper viene di solito considerata come un'epistemologia che, quando è applicata alla teoria sociale, dà luogo a una "società aperta". Ciononostante, nella sua filosofia occupano un posto primario le ragioni etiche. La considerazione della filosofia di Popper in prospettiva etica permette di interpretarla in un modo più autentico e unitario, e mostra inoltre che il suo pensiero si può complementare con altre impostazioni filosofiche.